Chi è il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)

rspp

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) è la persona, designata dal datore di lavoro, preposta a svolgere le mansioni inerenti la valutazione degli aspetti di prevenzione e protezione sul luogo di lavoro di persone e cose.

Per poter ricoprire l’incarico di RSPP è necessario essere in possesso di capacità e requisiti, secondo quanto disposto dall’art. 32 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Il datore di lavoro ha la possibilità di nominare un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno all’azienda oppure può decidere di ricoprire in prima persona il ruolo di RSPP, previa acquisizione dei requisiti per poter svolgere tale incarico in aziende:

  • artigiane o industriali (fino a 30 lavoratori)
  • agricole o zootecniche (fino a 30 lavoratori)
  • della pesca (fino a 20 lavoratori)
  • altre aziende (fino a 200 dipendenti).

I compiti del RSPP

Il compito primario (ma non l’unico) del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è l’individuazione dei fattori di rischio negli ambienti di lavoro e delle misure da attuare per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori.

La valutazione dei rischi porterà all’elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) all’interno del quale sono riportati tutti i rischi valutati, le misure preventive e protettive da attuare e le relative tempistiche di attuazione, le procedure di sicurezza stabilite, i programmi di informazione e formazione di lavoratori, dirigenti e preposti.

Il Documento di Valutazione dei Rischi, obbligatorio per legge, deve essere periodicamente aggiornato e conservato in azienda a disposizione degli Organi di Vigilanza in caso di ispezioni aziendali e per la valutazione dell’adeguatezza dei suoi contenuti.

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione partecipa inoltre alle riunioni aziendali inerenti la sicurezza sul lavoro, verifica le misure attuate e informa il datore di lavoro circa le novità legislative in materia di sicurezza sul lavoro.